menu di san valentino

Care le mie coppie e non, è quasi giunto il giorno che ogni romanticone aspetta tutto l’anno: San Valentino!

Oltre a cuore, sole e amore però la domanda che assilla ogni coppia è “cosa si mangia?” E soprattutto, per chi passerà la festa avvolto dall’amore di tutta la famiglia il quesito fondamentale è “Che cavolo mangiano i bambini?!” Ecco allora che vi propongo un Menù di San Valentino.

Cosa mangiare con i bambini a San Valentino

Visto e considerato che la maggior parte dei nostri pargoli rifiutino tutto ciò che è verde, abbia all’interno verdura o ogni sorta di vitamina sana possibile bisogna inventarsi delle alternative.

In questo articolo vi darò 2 menù pensati uno per mamma e papà o in ogni caso per gli adulti e uno tutto per i nostri bimbi.

Menù per i grandi di San Valentino

Antipasto: Cuori di pasta sfoglia

Delicati cuoricini di pasta sfoglia ripieni di una crema al mascarpone e parmigiano.

Per la realizzazione vi serviranno:

– 1 rotolo di pasta sfoglia

– 100 gr di mascarpone

– 20 gr di parmigiano

– sale, pepe rosa (o nero) e latte

Per prima cosa con uno stampino per biscotti ricavate 14 cuori dalla sfoglia di cui 6 ne lascerete interi e i restanti 8 li forerete con uno stampino a cuore più piccolo.

Sovrapponete poi 3 cuori forati ad 1 intero.

Con i ritagli potrete creare dei cuoricini più piccoli.

A questo punto spennalate i cuori con il latte e forate bene la base, cuocete in forno preriscaldato a 200° per 10 min.

Preparate la crema unendo e lavorando mascarpone, parmigiano, qualche cucchiaio di latte, sale e pepe.

Una volta raffreddati, con una sac a poche farcite i cuori con la crema.

Primo: Risotto degli innamorati

Dicono che crostacei e peperoncino siano una bomba afrodisiaco, quindi perché non metterli insieme?!

Ecco qui gli ingredienti per 2 persone:

-120gr di polpa di granchio

-100gr di pomodorini

-1 spicchio d’aglio

-olio d’oliva

-160gr di riso

-1/2 porro

-1 noce di burro

-1/2 bicchiere di spumante

-250ml di brodo vegetale

-1 cucchiaio di mascarpone

-paprika dolce e sale

Pulite, affettate finemente e fate appassire il porro con una noce di burro e mettetelo poi da parte.

Lavare, tagliate i pomodorini e preparate la polpa di granchio.

Soffrigete l’aglio con un filo d’olio, aggiungete poi il granchio, i pomodorini, salate e cuocete per 10 min.

Aggiungete il riso al porro messo da parte fatelo tostare per qualche minuto e sfumate con lo spumante.

Aggiungete poi il brodo caldo, salate e cuocere per circa 15 minuti.

Quasi a fine cottura aggiungete la polpa di granchio, il mascarpone, la paprika e aggiustate di sale.

Potrete impattare con un coppapasta a forma di cuore.

Secondo: Timballini con spinaci e speck

Una ricettina sfiziosa, gustosa e ovviamente romantica (rispolverate i cuori)!

Ecco cosa serve:

-1kg di patate

-2 uova

-25gr di burro

-25gr di grana

-60gr di speck

-100gr di spinaci

-60gr di mozzarella

-100ml di besciamella

-noce moscata e sale

Bollite le patate in abbondante acqua per 30 min.

Sbucciatele, passatele allo schiacciapatate e raccogliete la purea in una ciotola, aggiungete poi uova, burro, parmigiano, sale e noce moscata.

Cuocete per 5 min circa gli spinaci.

Preparate la besciamella o se vi è più comodo potete acquistare quella già pronta.

Imburrate degli stampini monoporzione a forma di cuore e aggiungete un po’ di impasto di patate formando un incavo al centro di ogni cuore.

Farcite con speck, spinaci, mozzarella e besciamella.

Chiudete con altro impasto di patate e informate a 180° per 20 minuti.

Dolce: Tortino dal cuore caldo

Una delle ricette dolci che preferisco, avvolgente e sempre di effetto. Ma per questa ricetta per restare in tema Be My Valentine useremo cioccolato bianco e colorante rosso.

Ingredienti:

-2 di uova

-2 di tuorli

-100gr di zucchero

-110gr di cioccolato bianco

-110gr di burro

-50gr di farina

-6gr di cacao

-1 cucchiaio di essenza di vaniglia

-1 cucchiaio di colorante rosso

-zucchero a velo

Montate i tuorli e le uova rendendoli spumosi.

Aggiungete ad uno ad uno zucchero, cioccolato e burro fuso.

Poi il cacao e la farina.

Per ultimi colorante e vaniglia fino ad ottenere un composto di colore rosso.

Imburrate 6 impasti e versate il composto, informate a forno caldo a 190° per 13-15 minuti.

Quando si sarà formata una crosticina croccante verificate con uno stecchino che il cuore sia ancora morbido e sfornate.

Menù per i bambini

Ecco finalmente il menù che coinvolge anche i nostri cuccioli.

Antipasto: Cuori di pasta sfoglia

Si l’antipasto e lo stesso quindi stesso procedimento ma… Cambia la crema!

Potrete preparare una crema più delicata con prosciutto cotto e ricotta.

Facile no?! Ricordatevi solo che vi servirà una seconda sfoglia.

Primo: La Pizza di Polenta!

Ingredienti:

-300 gr di farina di mais

-200gr di passata di pomodoro

-origano

-1 mozzarella

-olio evo

-1 pizzico di sale e uno stampo a cuore

Preparate la polenta facendo bollire 1,5L di acqua, a bollore aggiungete il sale e continuando a mescolare con una frusta, aggiungete a pioggia la farina di mais in modo da non formare grumi.

Di tanto in tanto continuate a mescolare con un cucchiaio di legno per circa 30-40 minuti quando sarà pronta versatela nello stampo e fatela riposare per qualche ora (consiglio di prepararla la sera prima o al mattino).

Rovesciate la polenta su una teglia rivestita da carta da forno e conditela come una Margherita, cuocete poi in forno caldo a 180° per 10 minuti.

Il Dolce

Per i bimbi soprattutto se decidete di sfoderare il romanticismo a cena eviteremo il secondo e passeremo direttamente al dolce che vi consiglio di far preparare a loro stessi, si divertiranno un sacco!

Si tratta dei cuori di popcorn al cioccolato bianco!!!

Dovrete solamente sciogliere a bagnomaria del cioccolato bianco (o anche al latte o fondente) mescolare coi popcorn dare la forma di cuore e spolverare poi con codette colorate, cocco o quello che più piace ai vostri bimbi.

Ecco quí pronti due menù sfiziosi e diverfenti per accontentare grandi e piccini.

Spero di averci dato qualche spunto per rendere più romantico il vostro San Valentino e per coinvolgere anche i piccoli.

E come dicevano i Beatles “All You Need Is Love

 

Leggi anche: Instagram: esperienza da mamma