Quando nasce un bambino il mobiletto delle medicine cambia radicalmente, facciamo spazio a tutte le medicine/prodotti per i nostri bambini perchè puntaualmente si ammalano sempre nel week-end. Man mano che il bimbo cresce cambiano, in parte, anche i medicinali e ci sarà utile un kit di pronto soccorso da portare sempre con noi.

Quali medicinali avere in casa

Prima di tutto va detto che ogni tipo di medicinale va dato dopo aver contattato il medico o il pediatra. Di base, i medicinali, che più sono presenti nelle nostre case sono: tachipirina o Nurofren, sciroppi per la tosse. Importante è avere cerotti in  ogni forma e colore, garze, disinfettante, ghiaccio spray.

Io ho trovato molto utile mettere una crema per  gli ematomi in frigo, appena i bimbi iniziano ad alzarsi e camminare, le cadute sono assicurate, ma anche dopo, quando corrono e scalano i giochi.

Altri oggetti che non possono mancare sono, termomentro, il classico ascellare o quelli più tecnologici a infrarossi (comodi soprattutto quando dormono, ma non sempre affidabili); enterogermina e creme per punture di insetti o scottature. In caso di raffreddore e naso chiuso, un crema da spalmare sul petto e sulle piante dei piedi.

Ma se siamo all’aperto?

Se mentre siamo a passeggio o al parco succede che il nostro bimbo si fa male o si sbuccia un ginocchio, dobbiamo sempre avere un piccolo kit di pronto soccorso . Nelle nostre borse stile Mary Poppins, non può quindi mancare una pochette con all’interno dei prodotti base di primo soccorso.

Prendiamo quindi una bustina, un astuccio che magari personalizziamo per riconoscerlo e inseriamo alcuni cerotti, ghiaccio spray, garze, salviettine disinfettanti e una pomota per le punture di insetti.

Vi lascio alcune idee trovate su Pinterest di come creare e personalizzare i vostri kit di pronto soccorso.

Vi lascio una prima proposta

kit pronto soccorso

E una seconda proposta.

 

Alcuni li potete anche trovare su Amazon a questo link

 

Leggi anche: Bambini e gestione dello stress post-covid

 

Scritto da:

Michela

Mamma di Ethan