dolci di carnevale

Chiacchiere o Bugie, Farsi o Freciule, Frittelle o Tortelli..quali che siano i vostri gusti in fatto di dolci di Carnevale troverete sicuramente quello che più vi soddisfa. I dolci tipici che la tradizione ci offre in questo periodo infatti sono davvero tantissimi; cosi come sono tantissime le varianti che si possono trovare tra regione e regione. Vediamo insieme le più famose.

Io le chiamo Chiacchiere e tu?

Sicuramente sono le Chiacchiere il dolce più famoso di Carnevale. Nate dalle mani di un cuoco napoletano sotto il regno della Regina Elisabetta di Savoia, questi famosissimi “pezzetti di pasta non lievitata” vengono chiamati e cucinati in maniera diversa in tutta Italia.

Nella provincia di Milano le chiacchiere si cucinano cotte al forno; mentre nelle zone di Bergamo e Sondrio vengono fritte in abbondante olio e vengono chiamate Gale. Anche in Piemonte, dove le chiacchiere vengono chiamate Bugie e in Toscana, dove invece prendono il nome di Cenci di Carnevale, l’usanza le vuole fritte e ricoperte di un fitto strato di zucchero.

Frittelle

Un altro dolce tipico di questa festa sono le frittelle e anche in questo caso, passando di regione in regione e addirittura di provincia in provincia, le troverete chiamate e cucinate in maniera differente.

Se siete delle parti di Pavia conoscete bene i Farsi, frittelle farcite con crema pasticcera; mentre se festeggiate il Carnevale a Crema sicuramente friggerete le Freciule o i Chisuli, aggiungendo all’impasto semplice della frittella l’uvetta e le mele.

Spostandoci verso il Molise invece troviamo i Caciatelli, delle frittelle di pasta lievitata da gustare sia in versione dolce, cosparse di zucchero, sia in versione salata

Tortelli e Ravioli

Ricette di carnevale per preparare tortelli e ravioli fritti sono tipiche sia del Nord che del Sud d’Italia. Ad esempio, tipiche della tradizione calabrese sono le chinule, ravioli fritti ripieni di ricotta; che possono avere la forma di quadrati o di mezzelune e che spesso vengono guarnite con frutta secca o miele.

Se abitate in Lombardia invece avrete certamente assaggiato almeno una volta i tortelli; morbide palline fritte farcite con crema pasticcera o al cioccolato e spesso aromatizzate con liquore.

Quanti altri dolci di carnevale conoscete? Sono sicura che ce ne sono ancora tantissimi e che ci vorrebbe una vita intera per riuscire ad assaggiarli tutti!

Leggi anche: Maschera antiage al melograno4